Inartelacrima

Scopri di più

Evento

La città di Senigallia si è arricchita di un’opera di arte urbana di dimensioni enormi, la più grande mai realizzata nel suo territorio. L’edificio scelto è la stazione dei treni - la parete lato città del fabbricato viaggiatori - che ha assunto un nuovo aspetto insieme al sottopassaggio che collega la stazione al centro storico.
L’artista internazionale GeometricBang ha creato l’opera Universe, intervento pittorico pensato ad hoc per la facciata del fabbricato viaggiatori e per le pareti del sottopassaggio pedonale che collega la ferrovia al centro storico, a evidenziare il senso d’integrazione tra mobilità e territorio. L'obiettivo è quello di creare un dialogo tra manufatti appartenenti a periodi differenti - Stazione Ferroviaria novecentesca e Rocca cinquecentesca - attraverso l'Arte Contemporanea.
L'intervento, ideato e coordinato dall’agenzia di comunicazione Bookrepublic per Bausch+Lomb, azienda leader nel settore oftalmico, è realizzato con la direzione artistica di PopUp Studio e con la partnership istituzionale del Comune di Senigallia e di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), la società dell’infrastruttura del gruppo FS Italiane.
Con la creazione di questo importante intervento artistico nella stazione di Senigallia, GeometricBang ci guida in un viaggio sensoriale scandito da colori, forme e figure, lasciandoci immergere nel suo linguaggio, a metà tra astratto e figurativo. L’opera, in un continuum tra sottopassaggio e stazione, vuol essere una riflessione sulla capacità umana di immaginare. L’occhio, ritenuto da più credenze come specchio dell’anima e dello spirito dell’essere umano, è da sempre simbolo della conoscenza, della possibilità e della forza di un pensiero che prende finalmente forma e sostanza. Nel contesto specifico, i due occhi di GeometricBang accoglieranno ed accompagneranno le migliaia di persone che ogni anno transitano dalla stazione di Senigallia e gli automobilisti lungo la strada statale. Occhi che guardano e che sono guardati.La nuova opera è un esempio della sinergia tra pubblico e privato, una partnership di livello nazionale che unifica aziende, enti e società di diversa natura mossi dal comune obiettivo di promuovere e salvaguardare il territorio italiano, meta mondiale di indiscussa bellezza, ricca di storia e tradizioni.

Secchezza oculare

VEDERE MEGLIO CON I TUOI OCCHI

Vedere meglio significa vivere meglio e noi di Bausch+Lomb lo sappiamo molto bene. Il benessere e la salute degli occhi sono i temi che ci stanno a cuore. Se pur avendo problemi di vista, riesci a vedere il mondo in tutto il suo splendore, è anche per merito nostro e della nostra esperienza, che è iniziata tanto tempo fa. Tutto cominciò nel 1853 quando Jacob Bausch aprì un negozio di ottica a Rochester, nello stato di New York, e nel 1861 inventò una nuova montatura, in vulcanite: finalmente gli occhiali da vista diventarono più resistenti ed economici. Passano gli anni, e continuiamo ad entrare nella vita delle persone con le nostre innovazioni: nel 1927 creiamo gli speciali occhiali protettivi per gli aviatori dell’esercito americano, diventati poi una vera e propria icona nel mondo degli accessori moda. Nel 1971 abbiamo inventato le prime lenti a contatto morbide del mondo e oggi siamo un punto di riferimento mondiale per il benessere degli occhi, con un’offerta di prodotti sempre più ampia: dalle lenti a contatto, a farmaci per la cura delle patologie oculari, agli integratori per la salute dell’occhio, a numerosi prodotti per la chirurgia oftalmologica.

VEDERE MEGLIO CON “ALTRI” OCCHI

Da sempre Bausch + Lomb aguzza la vista, in tutti i sensi: ci siamo specializzati nella produzione di lenti sempre più potenti, al punto da fabbricare microscopi, obiettivi fotografici e otturatori. Ma non ci siamo fermati qui: le prime immagini della superficie lunare che l’uomo abbia mai visto sono state catturate nel 1965, proprio grazie alle nostre lenti!

PRENDERTI CURA DEI TUOI OCCHI

Non smettiamo mai di preoccuparci per la salute dei tuoi occhi! In ogni momento dell’anno, ti chiediamo: hai rossore agli occhi, bruciore, sensazione di corpo estraneo? Se la risposta è sì, potresti avere un disturbo piuttosto comune che si chiama “occhio secco” e che si manifesta quando i tuoi occhi non sono abbastanza idratati.

le cause

Puoi essere soggetto a secchezza oculare se:

  • Passi molte ore davanti al computer
  • Indossi lenti a contatto per troppo tempo
  • Sei eccessivamente esposto a aria condizionata / riscaldamento
  • Usi farmaci anticoncezionali, betabloccanti o diuretici
  • Entri a contatto con acqua ricca di cloro (es. in piscina)

I consigli

Per difenderti, segui i nostri consigli:

  • Accendi l’umidificatore: in questo modo le tue lacrime evaporeranno più lentamente
  • Indossa occhiali da sole per ripararti dal vento, dalla polvere e dagli allergeni
  • Fai riposare i tuoi occhi dopo prolungata lettura o utilizzo di PC
  • Limita l’esposizione ai condizionatori
  • Non strofinare gli occhi anche se avverti prurito
  • Inumidisci le lenti a contatto che indossi con una soluzione idratante